Due Innovation Manager in FifthIngenium

 In Dev

Matteo Valoriani e Antimo Musone, CEO e CTO di FifthIngenium, hanno ottenuto la certificazione di Innovation Manager da parte del MiSE, Ministero dello sviluppo economico. 

FifthIngenium può quindi fornire ben due manager dell’innovazione qualificati alle aziende interessate ad una consulenza volta a favorire i processi di innovazione e trasformazione tecnologica e digitale attraverso l’applicazione di una o più delle tecnologie previste dal Piano nazionale impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa. 

FifthIngenium, grazie all’esperienza maturata da Matteo Valoriani e Antimo Musone, può offrire servizi di consulenza legati a: 

  • big data e analisi dei dati 
  • cloud, fog e quantum computing 
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA) 
  • interfaccia uomo-macchina 
  • internet delle cose (IoT) e delle macchine 
  • integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali 
  • programmi di open innovation 

Il Ministero si farà carico di parte delle spese, contribuendo attraverso un rimborso chiamato “Voucher per l’Innovation Manager”. L’incentivo è pari a: 

  • 40.000 euro per le micro e piccole imprese nel limite del 50% della spesa 
  • 25.000 euro per le medie imprese nel limite del 30% della spesa 
  • 80.000 euro per le reti d’impresa nel limite del 50% delle spese sostenute. 

L’iter di presentazione delle domande di agevolazione per ottenere il Voucher per l’Innvation Manager è articolato in tre diverse fasi: 

  • verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica 
  • compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019 
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019 

Maggiori informazioni su: www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/voucher-consulenza-innovazione 

FifthIngenium