Nuove Frontiere dell’E-Commerce

 In Ecommerce

Anche in Italia è arrivato Shopping, il tool di Instagram che permetterà ai profili business di poter inserire tag nei propri post, attraverso i quali gli utenti potranno accedere direttamente all’ecommerce.

Arrivato ad Aprile in Italia, ma già sperimentato in altri paesi, Shopping permette di agganciare offerte commerciali a fotografie, video e, al momento in testing, anche il supporto alle Storie.

Instagram non vuole generare una piattaforma basata su sponsorizzazioni commerciali, bensì vuole arricchire e rendere ancor più intensa l’esperienza social, al cui centro c’è la Storia così da creare una situazione immersiva che abbia come soggetto principale il prodotto.

Dal lato marketing, per i brand diventa ancor più facile raggiungere i potenziali clienti, il tutto grazie alle Storie che saranno sempre di più simili a pubblicità.

potenzia-il-tuo-e-commerce-con-google-analytics

Ma perché tutto questo interesse per Instagram?

La risposta è nei numeri. L’Ecommerce è l’unico settore che sta registrando una crescita impressionante e questo trend non sembra volersi fermare.

Nel 2017, 1.79 miliardi di persone hanno effettuato almeno un acquisto online, circa il 27% della popolazione mondiale.

Rispetto al 2016 il valore del mercato e-commerce è cresciuto di circa il 23%. Ovviamente tra i leader mondiali di vendite ci sono USA e Cina.

Anche in Europa il trend continua ad essere in crescita, con un valore di mercato pari a 602 milioni di euro, con circa 324 milioni di persone che acquistano online.

In Italia la diffusione degli acquisti online ha raggiunto l’89,9% della popolazione tra gli 11 e i 74 anni, con 43 milioni di italiani che dichiarano di accedere a Internet da desktop o da mobile. Questo dato è in crescita del 3,5% rispetto al 2017. il fatturato e-commerce in Italia nel 2017 è stimato in 35,1 miliardi di Euro, in aumento dell’11% rispetto al 2016.

I settori di punta sono: #moda, #elettronica, #arredamento e #food. Le prospettive per il 2018 sono ulteriormente positive con un +43% di incremento sul mercato alimentare, il 46% sulla moda, il 27% sull’elettronica e il 33% sul turismo.

In questo mercato la chiave vincente è creare contenuti di qualità che possano attirare l’utente e, dove farlo se non su Instagram con circa 800 milioni di profili attivi a fine 2017. La continua crescita di Instagram va seguendo sempre di più il trend dell’e-commerce.

FifthIngenium